Casa La Dolce Vita

La Dolce Vita

Panorama dell’Isola a 360°

Per facilitare la Vostra visione panoramica, selezionate la modalità a schermo intero e scoprire maggiori dettagli dell’isola di Lussino grazie al nostro panorama a 360°.

La Dolce Vita **** appartamenti

Per una piacevole vacanza per le coppie!

Montevideo - sea view apartment Olive

Godetevi l'atmosfera confortevole del nostro appartamento!

Come organizzare il viaggio

L'isola di Lussino è collegata con il traghetto di linea, il catamarano, i pullmann di linea e via aerea con la terraferma. Il catamarano trasporta solo viaggiatori. Il gestore marittimo ufficiale è la società Jadrolinija. D'estate l'isola è collegata con l'Italia.

Il traghetto che collega regolarmente l'isola con la terraferma durante tutto l'anno copre le tratte Porozina-Brestova e Merag-Valbiska. Il traghetto salpa più volte al giorno durante tutto l’anno. In caso di brutto tempo il traghetto sospende il servizio, ma questo non succede spesso e di solito il servizio riprende dopo alcune ore. Jadrolinija copre anche il collegamento con Zadar (Zara) una volta alla settimana tutto l'anno, mentre durante il periodo estivo più volte alla settimana.

Il catamarano collega l'isola con la terraferma ogni giorno. Parte la mattina da Mali Lošinj (Lussinpiccolo) per gli altri isolotti vicini, arriva fino a Cres (Cherso) e poi prosegue per Fiume. Il catamarano è più economico rispetto agli altri mezzi di trasporto, e ai viaggiatori piace perché durante il viaggio possono godersi una piccola crociera nel Quarnero.

Tutti i trasporti marittimi sono influenzati dalle condizioni meteorologiche.

Il pullmann è preferito da chi soffre di mal di mare. Il pullmann parte più volte per Cres (Cherso), Krk (Malinska, Omišalj), Opatija, Fiume e Zagabria. D'estate è attivo il collegamento giornaliero in pullmann con Lubiana. Da Fiume e Zagabria ogni giorno sono previsti collegamenti via pullmann per l'estero. Per biglietti, prenotazioni e altre informazioni potete rivolgervial numero 00385 51 236 256 oppure via e-mail a info@island-losinj.com

L'aeroporto di Mali Lošinj al momento ospita solo aeroplani di piccole dimensioni.

Sull'isola ci sono due ponti mobili, lunghi soltanto pochi metri ma molto utili. Uno è tra Cres (Creso) e Lošinj (Lussino) e altro collega Privlaka a Mali Lošinj. I ponti sono molto utili per le barche e le navi perché permettono il loro passaggio risparmiando così tempo prezioso.

I ponti sono aperti per il trasporto marittimo:

  • Privlaka: 9.00, 18.00
  • Osor: 9.00, 17.00

Il modo più veloce per raggiungere l'isola è in macchina. La strada principale per la Slovenia e la Croazia è l’autostrada Tauren A10. L’autostrada austriaca è a pagamento, ovvero bisogna acquistare il tagliando di accesso autostradale.

Per arrivare fino all'isola di Lussino passate il confine di Pasjak/Rupa, proseguite fino ad Opatija, dove prendete il traghetto a Brestova fino a Porozina; a questo punto avete 80 km di strada fino a Mali o a Veli Lošinj. In alternativa potete prendere la strada che dopo il confine di Pasjak/Rupa prosegue per Fiume fino all'isola di Veglia, dove prendete il traghetto da Valbiska a Merag; a questo punto vi restano 60 km di strada fino a Mali o a Veli Lošinj.

Per entrare e guidare in Croazia bisogna avere la carta verde e la patente di guida in corso di validità. Il pedaggio stradale si paga sulle autostrade, sulle superstrade, nonché su alcuni ponti.

Durante i mesi estivi il traffico aiconfine confini è più intenso, il che può provocare brevi incolonnamenti.

Il prezzo del carburante è più basso in Croazia rispetto agli altri paesi dell'Europa Occidentale e Centrale. Alcuni distributori nelle grandi città e sulle strade principali sono aperti 24 ore su 24, mentre gli altri sono in funzione dalle 6 alle 20. La benzina senza piombo è contrassegnata con il colore verde.

Nei mesi di luglio e agosto tutti i giorni alcuni canali radio croati emettono programmi in croato, tedesco e inglese, soprattutto per quanto riguarda i notiziari e le informazioni che riguardano la viabilità sulle strade croate.

In Croazia si guida sulla corsia destra della strada. Qualora la segnalazione stradale non specifichi diversamente, i limiti di velocità sono di 130 km/h sulle autostrade e sulle superstrade, di 100 km/h sulle strade a due corsie, di 50 km/h nei centri abitati e di 80 km/h fuori dei centri abitati. L’importo della multa dipende dalla violazione. Il limite permesso di alcool nel sangue è pari a 0,0 ppm.

In caso di incidente stradale, bisogna avvisare la polizia al numero telefonico 92 oppure 112.

Soccorso stradale: Auto club croato (HAK) collabora con gli auto club degli altri paesi.
HAK, Draškoviceva 25, 10000 Zagreb, tel: 01 4554 433, fax. 01 448 630.

Il servizio che offre soccorso stradale è disponibile 24 ore su 24 al numero telefonico 987.