Agenzia Asl d.o.o. TA Turist utilizza Cookie e Tracking Pixel su questo sito Web, al fine di personalizzare il contenuto e analizzare il traffico e il comportamento dell'utente. Possiamo trasferire i dati raccolti ai nostri social media, pubblicità e / o partner analitici per ulteriori analisi. Utilizziamo i cookie a fini statistici e per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando a utilizzare il nostro sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni su cookie e pixel di tracciamento e su come disabilitarli, consultare la nostra politica sulla privacy.

Casa La Dolce Vita

La Dolce Vita

Panorama dell’Isola a 360°

Per facilitare la Vostra visione panoramica, selezionate la modalità a schermo intero e scoprire maggiori dettagli dell’isola di Lussino grazie al nostro panorama a 360°.

La Dolce Vita **** appartamenti

Per una piacevole vacanza per le coppie!

Montevideo - sea view apartment Olive

Godetevi l'atmosfera confortevole del nostro appartamento!

Apsyrtides - La storia dei delfini

Lo sapevate che Lussino è abitata permanentemente da oltre 200 delfini buoni (tursiope) ?

Delfini - isola Lussino
Foto: tz-malilosinj.hr

 

Nel 1987, il team dell'Istituto di ricerca Tethys ha avviato una ricerca a lungo termine sulla biologia, l'ecologia e la struttura sociale della comunità dei delfini buoni (tursiope) i quali popolano il mare intorno a Cherso e Lussino sotto il nome del Progetto Adriatic Dolphin.

Dal 1999, il progetto è stato guidato dall'Istituto Blue World di Veli Lošinj ( Lussingrande), e i delfini di Losinj ( Lussino) sono oggi uno dei gruppi più esplorati dell'intero Mediterraneo.

La dimensione della comunità è stimata in circa 200 individui, e la maggior parte sono stati identificati da marcatori naturali come tagli e cicatrici sulla loro pinna posteriore, una parte che è sempre visibile quando vengono alla superficie del mare per respirare.

Vi sono numerosi pericoli che minacciano la popolazione dei delfini di Lošinj-Cres cioe Lussino e Cherso. Le barche ostacolano la loro libera circolazione mentre il rumore del motore interferisce nella loro comunicazione e occupazione nello spazio.

Il disturbo a lungo termine può avere conseguenze permanenti le quali comportano
problemi di salute legati allo stress, riduzione del successo riproduttivo o eliminazione di aree precedentemente significative per la sopravvivenza.

Dal 17 maggio 1995 tutti i mammiferi marini in Croazia sono protetti dalla legge.

 

 

Nel caso in cui vogliate partecipare alla campagna, controllate la disponibilità su www.blue-world.org.